VERBALE DELL’ASSEMBLEA ORDINARIA  PER L’APPROVAZIONE DEL  BILANCIO

 

Il _________________________, alle ore ____________________, si è riunita presso la sede l’assemblea dei

soci della associazione L’Isola che non c’è per deliberare sul seguente ordine del giorno:

 

1. bilancio/rendiconto al _____________ e delibere conseguenti;

2. .....................................................................................................................................................

 

Il  Presidente  constata  innanzi  tutto  che  l’assemblea,  ai  sensi  dell’art. 21  del Codice Civile e dello Statuto, è

regolarmente  costituita,  essendo  state  espletate  le  formalità  relative alla pubblicità dell’assemblea ed essendo

presenti n. ___ soci.

 

I nomi dei soci intervenuti e di quelli rappresentati per delega, sono contenuti  in un foglio a parte da conservare

agli atti dell'Associazione.

Il Presidente informa l’assemblea che gli argomenti saranno trattati in successione, poi verrà aperta la discussione

su quanto all’ordine del giorno ed infine si procederà alle votazioni.

Al  termine  della trattazione di tutti gli argomenti, i legittimati all’esercizio del diritto di voto potranno chiedere la

parola sugli argomenti posti in discussione una sola volta per ciascun argomento, con facoltà di fare osservazioni,

chiedere informazioni e formulare proposte, purché pertinenti all’argomento posto in discussione.

La  richiesta  di  intervento  potrà  essere  fatta  fino  a  che  non  sarà  stata  dichiarata  chiusa  la   discussione

sull’argomento oggetto della richiesta medesima.

Coloro che avranno chiesto la parola avranno facoltà di sintetica replica.

Il Presidente comunica inoltre che, in considerazione dell’andamento dei lavori, si riserva di indicare un limite di

durata degli interventi e/o delle repliche, al fine di consentire il regolare ed efficace svolgimento dell’assemblea.

Il Presidente, precisa  inoltre che le votazione saranno effettuate per alzata di mano.

Il presidente dà lettura del progetto di bilancio, stato patrimoniale, conto economico e nota integrativa.

 

Oppure

 

il presidente dà lettura del progetto di bilancio, stato patrimoniale e conto economico, omessa quella della nota integrativa, per unanime richiesta dei presenti, e della relazione sulla gestione, seguito dal dott. ______________, presidente del collegio sindacale, che comunica la relazione dell’organo di controllo.

 

Oppure

 

su proposta del socio ______________, accolta unanimemente dall’assemblea, viene omessa le lettura del bilancio e della relazione sulla gestione, nonché della relazione del collegio sindacale, in quanto gli intervenuti ne hanno già preso cognizione.

 

Segue una approfondita ed esauriente discussione al termine della quale il bilancio, messo ai voti, viene approvato all’unanimità dei presenti / a maggioranza come segue:

 

voti a favore: n. { };

voti contrari: n. { },

astensioni: n. { }.

 

Dopo di che null’altro essendovi a deliberare, e nessun altro chiedendo la parola, la seduta è tolta alle ore ____, previa lettura e unanime approvazione del presente verbale.

 

 

 

Il segretario                                                                                       Il presidente

_______________                                                                 _________________